GLOBAL PELLETS

pellet
Il pellet è il combustibile di oggi e di domani. E' un modo intelligente
per trasformare gli scarti inutili della lavorazione del legno, come la segatura e i trucioli, in un prodotto economico ed ecologico per riscaldare i nostri ambienti.

Grazie all'alto rapporto tra calore prodotto e prezzo di vendita, è una valida alternativa agli altri combustibili più diffusi, compreso il gas metano.

Il pellet è pulito, non inquina e restituisce all'ambiente l'anidride carbonica assorbita naturalmente quando era legno vivo.




naturesaccoalbero


Per la grande richiesta di pellet se ne trovano in commercio svariate qualità.
Per produrre pellet di legno classe A, che superi tutti i test delle varie certificazioni oggi sul mercato, c'è bisogno di tanta materia prima di alta qualità e uno dei luoghi che possiede cio è il Sud America, dove appunto è situato il nostro centro di produzione.
Generalmente il pellet si distingue in base ad una serie di parametri che ne attribuiscono una maggiore o minore qualità. I parametri contenuti nella "DIN PLUS", una delle certificazioni maggiormente conosciuta, definiscono la qualità del pellet.
Dunque, al fine di stabilire la qualità del pellet, occorre considerare:
   - l'umidità residua, che non deve essere superiore al 10%, in modo da evitare sprechi in fase di combustione;
   - il potere calorifero, espresso in kW/h o in kcal/h;
   - la presenza di corteccia; meno corteccia è presente nel pellet e migliore sarà la qualità dello stesso;
   - il residuo delle ceneri; occorre che il residuo sia inferiore allo 0.5% al fine di evitare che si formino incrostazioni
    
nella stufa.

Il pellet non è utilizzato solo come combustibile per le stufe apposite, ma può essere adoperato anche per la caldaie o i caminetti.
Il pellet va tenuto in un luogo asciutto, in quanto tende ad assorbire umidità.


stufa